Parti del cervello che controllano le abilità vocali e motorie

Panoramica

Il cervello è il centro di controllo per la maggior parte del corpo, ricevendo e trattando i segnali nel corpo. Mentre è la fonte dell’attività intellettuale, le sue funzioni comprendono anche interpretare i sensi, avviare il movimento del corpo, coordinare il movimento e l’equilibrio, controllare il comportamento e la capacità di parlare. Le competenze del motore includono sia il movimento volontario che involontario nei muscoli lisci e scheletrici. Le abilità vocali, come parlare, organizzare la struttura della frase, comprendere e ricordare le parole, vengono da diverse aree generali e specifiche del cervello.

Il Cerebro

Il cervello è la parte più grande e più prominente del cervello. Si trova nella parte superiore del cervello ed è l’area in cui nascono le attività intellettuali. Il cervello è diviso longitudinalmente in un emisfero sinistro e destro. Entrambi gli emisferi comunicano tra loro attraverso un tratto di fibre nervose. L’Istituto Nazionale di Disturbi e Disturbi Neurologici rileva che le funzioni del cervello comprendono l’elaborazione e la conservazione di memorie, consentendo la pianificazione, l’immaginazione e il pensiero. La capacità vocale di formare parole deriva principalmente dall’emisfero sinistro del cervello, mentre l’emisfero destro controlla abilità di ragionamento astratte che aiutano a strutturare il pensiero verbale in forma di discorso.

Il lobo frontale

Gli emisferi cerebrali e altre aree del cervello sono divisi in lobi o sezioni. L’ospedale universitario di Newark osserva che ci sono quattro lobi principali, e il lobo frontale è l’area del cervello che è nella parte anteriore del cervello direttamente dietro la fronte. È responsabile di movimenti muscolari volontari esperti, così come altri processi complicati.

Il Lobi temporale

Il lobo temporale si trova su entrambi i lati del cervello appena sopra l’orecchio. Contengono centri cerebrali per udienze, odori, ordinamento di informazioni e memoria a breve termine. Secondo il Centro per Neuroscienze, il lobo destro è principalmente responsabile della memoria visiva come ricordare volti e immagini familiari. Il lobo sinistro è un importante centro di memoria verbale e ricorda parole e nomi.

Area di Wernicke

L’area di Wernicke si trova al di sopra dei lobi temporali ed è il centro primario del discorso nel cervello. Le cellule cerebrali in questa zona aiutano nella comprensione del linguaggio o nella comprensione delle parole pronunciate, quando ascoltano e parlano, spiega l’Istituto Nazionale di Disturbi Neurologici e Stroke.