Effetti collaterali di nexium 40 mg capsule

Panoramica

Nexium è il marchio per esomeprazolo magnesio, un farmaco usato per curare e curare gli effetti della malattia da reflusso gastroesofageo (GERD). Una capsula da 40 mg di Nexium è nella parte superiore della scala di dosaggio. È prescritto a questa dose per la guarigione di esofagite erosiva o per la riduzione dei sintomi di ulcere gastriche causate da farmaci, secondo RxList.com. RxList.com suggerisce un’elevata dose di Nexium da utilizzare per il trattamento di ulcere duodenali o condizioni come la sindrome di Zollinger-Ellison.

Effetti collaterali comuni

Secondo RxList.com, gli effetti collaterali più frequenti includono mal di testa, nausea, diarrea, flatulenza, dolore addominale, costipazione e bocca secca. Questi sintomi sono considerati lievi. Nexium.com consiglia di discutere di alternative di trattamento con un medico se i sintomi lievi sono fastidiosi.

Reazione allergica

Secondo Drugs.com, una reazione allergica a Nexium è possibile. Segni di allergia comprendono eruzioni cutanee, orticaria, prurito, difficoltà di respirazione, tenuta al petto, gonfiore della bocca, gonfiore della lingua, gonfiore delle labbra o insolita raucedine. Segni gravi di allergia possono causare una reazione chiamata anafilassi o shock anafilattico. Secondo la Mayo Clinic, questa reazione può essere pericolosa per la vita se non è assistita da un medico. I sintomi di anafilassi possono verificarsi subito dopo il contatto con il farmaco e possono progredire rapidamente. I sintomi più pericolosi per la vita includono la costrizione delle vie respiratorie a causa di una lingua o gola gonfiore.

Effetti collaterali gravi

Drugs.com identifica altri gravi effetti collaterali di Nexium come dolore toracico, battito cardiaco veloce, febbre, brividi, mal di gola, arrossamento della pelle, gonfiore della pelle, vesciche o peeling della pelle, sanguinamento insolito o lividi e fatica insolita. Questi effetti collaterali non sono molto comuni, ma devono essere segnalati immediatamente a un medico.