Effetti a lungo termine dell’acqua clorurata sulla pelle

Acne, Eczema e Rash

Il cloro è il più comune trattamento dell’acqua per uccidere i batteri che vivono all’interno di esso. Il cloro viene aggiunto non solo alle piscine, ma è anche spesso presente nell’acqua del rubinetto. Secondo Free Drinking Water.com, la maggior parte delle città degli Stati Uniti trattare l’acqua della città con concentrazioni di cloro da due a quattro parti per milione e riferiscono che la persona media riceve il 50% della loro esposizione al cloro da bagni. L’acqua clorata può avere effetti a lungo termine sulla pelle umana.

Cancro

Il cloro non solo uccide i batteri cattivi che possono farci ammalare, ma uccide anche buoni batteri su cui si fonda la nostra pelle. Secondo il Dr. Rona, MD, l’acqua clorata distrugge la maggior parte dei batteri intestinali floricolturali che aiutano non solo con la digestione degli alimenti, ma con la produzione di vitamine B12 e K. Un comunicato stampa che annuncia il risultato dei risultati riportati da Quickacneremedy.com su PRLog.org nota anche che l’acqua clorata distrugge anche la vitamina E e gli acidi grassi polinsaturi. Tutti questi fattori hanno dimostrato di provocare acne e altre irritazioni cutanee, tra cui eczema e rash.

Invecchiamento prematuro

Secondo un rapporto su HULIQ.com, un’organizzazione indipendente di notizie, il cloro promuove effettivamente la generazione di radicali liberi all’interno del corpo, e in particolare la pelle. I radicali liberi sono stati dimostrati per causare il cancro, come il cloro. L’acqua del rubinetto è stata collegata al cancro della vescica, del seno e dell’intestino, e gli effetti a lungo termine di bere, fare il bagno e nuotare in acqua clorata hanno dimostrato di causare melanoma maligno, altrimenti noto come cancro della pelle.

Proteine ​​depletate e pelle secca

La maggior parte dei prodotti anti-invecchiamento contengono antiossidanti per aiutare a combattere e uccidere i radicali liberi all’interno della pelle in quanto sono stati dimostrati che provocano invecchiamento precoce come linee sottili. I radicali liberi aumentano la tossicità, che possono anche aiutare in generale irritazioni cutanee come acne e eruzioni cutanee. I rapporti pubblicati da Drinking Water.com liberi mostravano acqua clorata per promuovere il processo di invecchiamento, simile agli effetti di un’esposizione prolungata al sole.

Free Drinking Water.com riferisce che il cloro può distruggere gran parte delle proteine ​​necessarie all’interno del corpo. A breve termine, ciò può portare a pelle secche e pruriginose. L’esaurimento continuo può portare a una pelle molto secca. Anche se molti pensano di immergersi nella vasca per alleviare la pelle secca, questo può effettivamente fare più male che bene. L’acqua da sola può esaurire la pelle dei suoi oli naturali che mantengono l’umidità, e il cloro solo intensifica tale effetto. I bagni ei bagni devono essere mantenuti corti e il idratante appropriato applicato subito dopo.